SECONDA GIORNATA NELLA STAGIONE 20/21 DEL CAMPIONATO DI SERIE C

Torre Pellice (TO). Non riesce l’en plein dei ragazzi del Novi Hockey, impegnati domenica 1° novembre sulla pista torrese, dopo la brillante prestazione della prima giornata di campionato che aveva dato ottime sensazioni agli addetti ai lavori.

I novesi si presentano al “Filatoio” con un roster ridotto ai minimi termini vari atleti hanno deciso di non partire per la trasferta a causa delle problematiche covid.

Già all’inizio la gara si fa dura con il Torre Pellice che fa molto pressing e che in meno di quattro minuti si porta in vantaggio con un potente tiro di Pallard che trafigge l’incolpevole goalie novese Monai Chirstopher, che risulterà a fine partita tra i migliori in campo. A metà del primo tempo Simone Cerbone approfitta di un disco perso a metà campo dai torresi per trafiggere il portiere avversario andando a pareggiare le segnature.

Inizia il secondo tempo e subito l’Old Style si riporta in vantaggio, per poi al minuto 08:11 chiudere di fatto l’incontro sul 3 a 1, con una doppietta di Martina Michael.

Daniele Di Dio (capitano Novi Hockey): “È stata una trasferta molto impegnativa come da pronostico, le troppe assenze hanno determinato il rendimento ed il risultato finale. Abbiamo dato il massimo ed onorato l’impegno, probabilmente con qualche giocatore in più, il Torre Pellice se la sarebbe vista brutta. Si sono fatti sentire i pochi allenamenti, ma purtroppo in questo periodo non si riesce a fare di più. La gara ad ogni modo è stata corretta ma sfortunatamente non abbiamo espresso un buon gioco.

L’età media della squadra novese sfiora i diciotto anni e questo ci fa ben sperare per il futuro”.

ASD Novi Hockey: Monai Christopher (goalie); Daniele Di Dio (capitano), Crisci Edoardo, Ponta Lorenzo (assistente), Gemme Riccardo, Cantarutti Lamberto, Volpara Andrea, Sollazzo Simone, Cerbone Simone, Rolandi Davide. Allenatore Tarantola Alessandro