Novi Hockey-Monleale 3-3

Il derby della penultima giornata del campionato di serie B finisce con un pareggio, 3-3 tra Novi Hockey e Monleale in un pattinodromo come sempre pieno di tifosi.
Rispetto alla sfida con Milano di domenica scorsa il Novi Hockey recupera Ghiglione e Di Dio, e schiera due linee contro le tre linee dei giovani tortonesi.
Dopo i primi minuti di studio Novi passa in vantaggio: Gaviotis recupera disco in difesa e parte in contropiede sorprendendo gli avversari, passaggio al centro per Spallasso che insacca al volo.
Novi conduce il gioco ma non riesce a trovare il 2-0 e così al minuto 19’ arriva il pari del Monleale, con Novi che si fa beffare su una ripartenza avversaria.
Passa un minuto e Novi si riporta in vantaggio: Badan riceve il disco da Gambarotta e supera il portiere con un bel tiro a fil di palo.

Nella ripresa Novi ha ancora il controllo del gioco e dopo diverse occasioni arriva le rete del 3-1, Di Dio è bravo a deviare sottoporta un forte tiro di Spallasso.
Sul 3-1 però Novi si rilassa e concede agli avversari di rifarsi sotto. Un passaggio a vuoto a metà tempo consente ai tortonesi di trovare 2 reti ravvicinate che portano al pari.
Sul 3-3, con 15’ ancora da giocare, la partita si fa molto intensa, entrambe le squadre cercano la rete del ko. Al minuto 40′ brutto infortunio per il novese Di Dio che è costretto ad abbandonare il campo per una distorsione. Ultimi minuti molto combattuti, con occasioni da ambo le parti, ma il risultato non cambia.
Pari che ci va un po’ stretto – il commento novese – abbiamo condotto per lunghi tratti, ma abbiamo pagato caro un passaggio a vuoto a inizio secondo tempo. Dobbiamo essere più concentrati e gestire meglio il vantaggio. Inoltre il nostro Di Dio si è infortunato e speriamo si riprenda in fretta. Adesso ci aspetta l’ultimo match del campionato, sabato prossimo in casa contro Verona con inizio alle 20.30”

Domenica è scesa in campo la Under-16 nel doppio confronto con Brebbia. Entrambe le partite molto combattute, due successi per i lombardi, 8-7 nel primo match e 10-7 nel secondo. Reti novesi di Crisci, Ponta, Maraffa.