Novi Hockey-Ghosts Padova 3-5

Nell’ultima di campionato il Novi Hockey si arrende ai Ghosts Padova e saluta la A1.

Bella partita quella in scena a Novi sabato sera, due squadre con obiettivi molto diversi che si affrontano a viso aperto. 50′ molto intensi con Novi che lotta fino alla fine ed esce a testa alta tra gli applausi del pubblico, nonostante la sconfitta. Padova arriva a Novi per fare 3 punti e mantenere il terzo posto in classifica che gli permetterà di evitare Milano nella semifinale scudetto.

I ragazzi di Tarantola scendono in campo concentrati e giocano con grande intensità. La partita è molto divertente sin dai primi minuti, Padova va in vantaggio dopo 12′ con Longhini e raddoppia con Frizzera al 18′. Novi costruisce qualche ottima occasione ma Antinori in porta non si fa sorprendere. Il finale di tempo è ricco di occasioni, al 3-0 di Pistellato risponde Gastaldi con una bellissima deviazione al volo su suggerimento di Montanari. Sul fischio dell’intervallo Padova va sul 4-1 con Chelodi.

La ripresa si apre con una doppia superiorità novese, in campo 4 contro 2, ma il disco non entra nonostante i diversi tiri dei novesi. Padova prova a gestire il disco senza correre troppi rischi, e fino a 12′ dal termine il risultato rimane sul 4-1, poi Corio è abile a sfruttare un altro power e insacca il 4-2 con una botta dalla destra. Padova risponde subito e trova il 5-2 con Pistellato. A 4′ dalla sirena ancora Corio batte il portiere avversario con un bel tiro incrociato al termine di una discesa solitaria. Nel finale Novi attacca ma il risultato non cambia.

Probabilmente la miglior prova stagionale dei novesi, contro un avversario molto forte, i ragazzi hanno lottato fino all’ultimo minuto ed il lungo applauso finale del numeroso pubblico lo ha dimostrato. E’ stata una stagione dura, purtroppo la salvezza è sfumata per un pelo, ma i nostri programmi proseguono, abbiamo un gruppo fantastico che è la nostra forza.

Da parte della società un grazie a tutti i giocatori e supporter che hanno afforontato con noi questa stagione.

Nessuna sorpresa sugli altri campi, larghe vittorie di Milano e Cittadella contro Asiago e Verona. Vicenza supera Roma per 6-3 e Monleale sconfigge Molinese per 3-0. Le semifinali scudetto si giocheranno a partire da sabato prossimo, al meglio delle 5 gare, Milano-Cittadella e Monlele-Padova.

 Nel pomeriggio si è svolta anche l’ultima giornata di Under14, bilancio di una sconfitta con Torino ed una vittoria con Brebbia e secondo posto in campionato.