Novi sconfitto 5-3 da Brebbia

Il Novi Hockey cede per 5-3 contro la capolista Brebbia.
Sabato sera sulla pista di Novi i ragazzi di coach Gambarotta non sono riusciti a prolungare la serie vincente e hanno dovuto piegarsi di fronte ai giovani lombardi al termine di 50 minuti molto intensi.

Novi inizia ordinata e prova a far valere il fattore campo, in porta il giovane Delesalle fa buona guardia sulle prime iniziative degli ospiti. Il gioco scorre veloce senza pause, ritmo alto, entrambe le squadre si propongono in attacco in cerca del varco giusto. I primi a passare sono gli ospiti che al minuto 8 vanno a segno dopo una discesa sulla fascia sinistra.
Novi aumenta il ritmo in cerca del pari, Spallasso e Gambarotta sfiorano il goal in due diverse occasioni, ma il disco si ferma a pochi centimetri dalla linea. Gli sforzi del Novi sono premiati a 2′ dal riposo, Florent Delesalle si smarca a centroarea ed insacca il disco su assist di Spallasso. Gli ultimi minuti si infiammano e arrivano altre due reti: Brebbia si  riporta avanti ma a 30” dalla sirena è ancora Delesalle a beffare il portiere avversario con un tocco di rovescio per il 2-2.
La ripresa inizia bene per i padroni di casa: capitan Gaviotis si libera sulla sinistra, finta il tiro e serve al centro Badan che insacca, 3-2 per Novi. Dopo 5′ i giovani lombardi trovano però il pari con un tiro dalla distanza che tocca il palo e si insacca. La partita si fa ancora più combattuta, tutte due le squadre vogliono i tre punti, e le occasioni da goal si susseguono. A prevalere sono i giovani varesini che trovano la rete del vantaggio al minuto 37′ ancora con un tiro da fuori. Novi cerca il pari ma viene fermata dal palo e a 5′ dal termine gli ospiti trovano la rete del 5-3 che chiude i giochi.
“La partita è stata molto combattuta – il commento del Novi Hockey – purtroppo non siamo riusciti a gestire il vantaggio a inizio ripresa. E’ stata comunque una buona partita, giocata con la giusta intensità e con un’ottima prova del nostro portiere Delesalle. Peccato per il risultato, ma di certo il pubblico si è divertito e ha assistito ad un bello spettacolo, stasera però i nostri avversari sono stati più bravi e hanno meritato”.
Ora un week end di riposo per i novesi che tornano in campo il 14 febbraio a Novi contro Milano.

Domenica è scesa in campo anche la Under 16 che ha sfidato in trasferta il Real Torino in un doppio incontro. Hanno prevalso i torinesi, ma i giovani guidati da Marchi mostrano progressi, rete novese di Crisci.