Molinese – Novi Hockey 7-4

Anche la penultima giornata del campionato di A1 lascia il Novi Hockey con l’amaro in bocca e tanti rimpianti. Sul campo della Molinese i ragazzi di Tarantola disputano una buona prova, consapevoli che si trattava dell’ultima chiamata per fare punti, ma non basta, il finale è di 7-4 per i Toscani.

Padroni di casa che si portano subito in vantaggio, ma Novi è concentrato e risponde subito con Corio, 1-1 dopo 5′. Molinese prova ad imporre il suo gioco e allunga sul 3-1 a metà tempo. Gastaldi accorcia sul 3-2 e tiene vive le speranze novesi. Ad inizio ripresa il momento chiave della partita: Novi insiste in cerca del pari e costringe i padroni di casa sulla difensiva. Corio riceve disco a metà campo e si invola verso la porta avversaria, il disco si infila tra le gambe del portiere ed entra in rete, ma gli arbitri non convalidano, disco nuovamente in gioco tra le proteste novesi. Fino al 40′ i piemontesi cercano il pareggio in tutti i modi ma senza successo. Poi 2 minuti di black-out novese con i Toscani che non perdonano, 3 reti in pochi istanti che chiudono i conti. E’ ancora Corio l’ultimo ad arrendersi, con due reti nel finale porta il punteggio sul 6-4, prima che una doppia inferiorità a pochi secondi dal termine consenta alla Molinese di segnare la settima rete. Partita bella e ricca di goal, con Novi che costruisce un buon gioco e ottime ripartenze che mettono in difficoltà i padroni di casa. Note dolenti le troppe penalità prese e certamente l’episodio della rete del 3-3 non concessa a Corio che avrebbe forse cambiato l’andamento del match. Sugli altri campi pronostici rispettati, con Monleale che vince su Verona, Padova che supera Roma e Vicenza che si aggiudica il derby veneto. Nel big match trasmesso da RaiSport2 Milano ha la meglio su Cittadella. Il prossimo week end si chiude la regular season con Novi che ospita Padova in una sfida sulla carta proibitiva. I veneti sono in piena lotta play off e devono fare punti per avere un abbinamento più favorevole nella fase finale. Appuntamento quindi a sabato h.20,30 al pattinodromo per l’ultimo atto della A1.

Domenica invece i nostri Under 14 hanno disputato due match sulla pista di Torino, bilancio finale una vittoria con Milano ed una sconfitta coi padroni di casa, e secondo posto in graduatoria consolidato.