Milano-Novi Hockey 5-2

Novi Hockey cede a Milano per 5-2 nella tredicesima giornata di serie B. Partita intensa e molto combattuta, in cui Novi lotta ma non riesce a superare i giovani lombardi.

Coach Gambarotta deve fare ancora i conti con diversi indisponibili, Gastaldi, Barcella, Di Dio e Ghiglione, e schiera due linee con Guichardaz a difendere la porta.
Novi parte bene e alla prima occasione passa in vantaggio: dopo 1′ l’arbitro concede un power play per un fallo su Boschetto; sugli sviluppi capitan Gaviotis tira dalla distanza trovando poi sulla ribattuta Delesalle, rapido ad arrivare sul disco e a superare il portiere avversario.

Milano però ha una reazione immediata che sorprende i novesi, in poco più di un minuto i giovani lombardi ribaltano il risultato con due azioni in velocità che si concludono in rete. Novi non demorde e cerca il pari, al minuto 9 Delesalle tira da buona posizione e sulla respinta Prato si trova nel posto giusto e insacca la rete del 2-2. A metà frazione Milano si riporta avanti con un’azione in contropiede.
Prima del riposo Guichardaz neutralizza anche un rigore per Milano, con un grande intervento. 3-2 per Milano all’intervallo.

Nella ripresa Novi prova a riavvicinarsi ma Milano fa valere il suo roster più ampio e la maggior confidenza con la pista e chiude ogni varco. In apertura di ripresa arriva il 4-2 ancora in contropiede. Novi prova ad accorciare ma il portiere avversario non si fa sorprendere. La rete del 5-2 arriva al minuto 35 e spezza i tentivi di rimonta novesi.
Peccato per la sconfitta – il commento novese – sul campo di Milano è sempre difficile fare punti, ma i ragazzi hanno lottato e dato tutto. Dopo la brutta prova di Brebbia era importante anche ritrovare il gioco. Ora ci aspettano le ultime due partite in casa per chiudere al meglio la stagione

Prossimo impegno sabato 21, derby Novi Hockey-Monleale,
fischio d’inizio ore 20,30.