IL NOVI HOCKEY ESPUGNA IL TERRIBILE CAMPO DEL MILANO QUANTA I NOVESI GUARDANO IN ALTO, SECONDI NEL CAMPIONATO

Campionato italiano Hockey in line – serie C/Girone “A”

IL NOVI HOCKEY ESPUGNA IL TERRIBILE CAMPO DEL MILANO QUANTA

I novesi guardano in alto, secondi nel campionato

 

Domenica 25 aprile, alle ore 18:00, presso il Quanta Sport Village di via Assietta in Milano,  è andata in campo la partita clou del campionato italiano di serie C di Hockey in line girone A, che ha visto opposte il Milano Quanta ed il Novi Hockey a contendersi il secondo posto della classifica generale.

La formazione novese si presenta a ranghi ridotti con il seguente roadster: goalies Monai Christopher e Bobbiese Bobb Franco, giocatori di movimento Arbasino Marco, Parodi Stefano, Rolandi Davide, Di Dio Daniele (Capitano), Cantarutti Lamberto, Cerbone Simone, Ponta Lorenzo, Arbasino Stefano, Gastaldi Matteo, Crisci Edoardo.Il Milano, risponde con la formazione tipo, composta prevalentemente da atleti che militano nel massimo campionato di serie A.

All’inizio della gara la tensione nell’aria è papabile, il gioco è velocissimo e preciso da entrambe le fazioni; dopo alcuni minuti di studio tra le formazioni, su preciso assist di Arbasino Stefano, Crisci insacca il portierone milanese e questa sarà l’unica segnatura della prima frazione che, oltre al bel gioco vedrà due penalità inflitte al Milano ed una al Novi.

Nel secondo periodo, al minuto 18:30, “Pirts” Parodi raddoppia ed il gioco si fa ancora più correttamente duro e veloce. Altre tre espulsioni temporanee, due per il Novi ed una per il Milano e a 8 minuti dal termine, il bomber Gastaldi porta i piemontesi sul tre a zero!! Sembra cosa fatta ma, complice la stanchezza, il Milano in due minuti, accorcia le distanze segnando due reti e portandosi sul 2:3. Gli ultimi quattro minuti del match, sono da vero cardiopalma, con i padroni di casa che addirittura tolgono il portiere rischiando i cinque giocatori di movimento contro quattro, ma Novi non molla ed al fischio finale si prende i meritatissimi tre punti in palio.

 

L’ASD Novi Hockey, con questa vittoria si consolida al secondo posto della classifica generale.

“”La partita di domenica è stata veramente bella”” così il coach Tarantola “”giocata con il cuore dai miei ragazzi che ce l’hanno messa veramente tutta e sono stati premiati. Peccato che a causa dei tanti problemi logistici non possiamo fare progetti a lungo raggio perché quest’oggi abbiamo dimostrato di essere anche adatti ad una categoria superiore”