Ghosts Padova-Novi Hockey 9-3

Nell’ultima partita del 2013 il Novi Hockey ha affrontato in trasferta i Ghosts Padova. Sulla stessa pista che ospiterà a fine gennaio la final-eight di Coppa Italia i ragazzi di coach Tarantola devono arrendersi agli avversari. Partita intensa con 12 reti segnate, Padova che conduce il gioco e Novi che ci prova di rimessa chiudendosi a protezione della porta. Nei primi 10 minuti i novesi si illudono di potersela giocare coi più titolati avversari e riescono a chiudere ogni varco. Al minuto 12 però sale in cattedra l’americano Kettler che sfrutta al meglio un power-play ed insacca l’1-0. Passa un minuto e Kos raddoppia con un tiro dalla distanza. Il Novi accusa il colpo e prima del riposo subisce ancora le reti di Frigo e Kettler. 4-0 al riposo.

Nella ripresa il Novi gioca più sciolto e prova a pungere in attacco, ma Padova non cede e mantiene il controllo. In power-play arriva le rete di Botto che festeggia il primo goal in biancorosso. Padova non smette di attaccare e allunga ancora con la rete di Pistellato e la doppietta del capitano Longhini. A 5′ dalla fine Corio prova a dare la scossa con una grande azione solitaria, parte da dietro porta e sigla la seconda rete novese. Padova risponde subito e ristabilisce le distanze. Nell’ultimo minuto altre due reti, prima Gastaldi trova il terzo goal e a pochi istanti dalla sirena Zazzaron chiude i conti con il 9-3.

Non è stata una grande partita per il Novi Hockey, Padova, dopo i primi minuti, ha sempre avuto il controllo del match grazie anche ai suoi grandi talenti. Le assenze del Novi, sopratutto in difesa si sono fatte sentire, ma si sperava in una prestazione migliore. Nel primo tempo troppe penalità e nella ripresa qualche disattenzione di troppo.
Ora qualche giorno di riposo prima di riprendere il cammino a gennaio. Sugli altri campi pronostici rispettati, Milano supera Asiago, Cittadella piega Verona e Vicenza batte Roma. Molinese invece ferma sul 4-4 Monleale.

Sosta per il campionato di A1 che riprende a gennaio, l’11 si giocherà la prima giornata di ritorno che vedrà Novi impegnato a Roma sul campo dei Mammuth. Ancora da confermare la data del recupero dell’ottava giornata che dovrebbe comunque tenersi nella prima settimana di gennaio.

Domenica è scesa in campo anche la Under14 novese che sul campo di Brebbia ha colto due preziose vittorie. Contro Milano per 8-2 e contro Brebbia per 14-2. Buona prestazione di tutti i giovani che crescono in affiatamento di partita in partita e ora conducono il girone con 9 punti, progressi da parte dei giovani e in special modo dei tre nuovi arrivati: Ancarani, Gemme e Rudda’, oltre che la conferma di Crisci, Cecchetto e Ponta e del portiere Zorzo.

Si chiude quindi uno straordinario 2013 per il Novi Hockey appuntamento al 2014!